Roberto Nordio – PNC associati s.r.l.

fotografia ex Macello, Dolo

TITOLO EVENTO: Gli architetti mostrano e ascoltano

INDIRIZZO DELL'EVENTO: Via Rizzo 73 Dolo - VE-

DATA DELL'EVENTO: 25 Maggio

ORARIO INIZIO: 12:00 | ORARIO FINE: 22:00

DESCRIZIONE DELL'EVENTO:
Gli architetti Cipriano Bortolato, Roberto Corradini, Barbara Doni, Raffaella Gobbi, Filippo Morandina, Roberto Nordio, Rebecca Rovoletto, Ada Tambato, Ugo Tombacco, attraverso le rispettive ricerche individuali e le singole esperienze, raccontano il ruolo dell’architetto come uno dei protagonisti delle trasformazioni dello spazio pubblico e di quello privato, come mediatore nei processi di trasformazione fisica, sociale e culturale.

In occasione di OPEN 2019 l'Ordine di Venezia mette a disposizione gli spazi dell’ex-Macello a Dolo - edificio storico inserito in un suggestivo ed intimo scorcio del centro storico cittadino, in cui natura e architettura si uniscono - e i protagonisti si confronteranno attraverso i propri strumenti rappresentativi sul tema: “Architetti della Città Metropolitana di Venezia che dialogano con e sul territorio con particolare attenzione alla Riviera del Brenta: mostrano e ascoltano"

Sala Teatreria, dalle 12:00 alle 22:00

1- Proiezione di due proposte per la Biennale di Architettura 2018: arch. Ada Tambato - arch. Cipriano Bortolato e foto dell’ arch. Roberto Nordio
2- Esposizione dei lavori degli architetti partecipanti
3- Installazione fotografica di Raffaella Gianolla “Attimi – Pics Throught The Lens” nell'area esterna dell'ex Macello e lungo gli spazi del Naviglio.

ore 15:30-16:30 Dieci architetti racontano
- "Da Spazio a Luogo: due proposte per la Biennale di Architettura 2018" dialogo con l'arch. Ada Tambato e l'arch. Cipriano Bortolato, modera il giornalista Giacomo Piran
- "Ripensare con la Luce" dialogo con l'arch. Roberto Corradini, modera il giornalista Giacomo Piran
- "Lo Stato dei Luoghi e la Prospettiva dell'architetto" dialogo con l'arch. Roberto Nordio e l'arch. Ugo Tombacco, modera la giornalista Federica Favaro
- "Tra Natura e Architettura c’è di mezzo l’uomo" dialogo con l'arch. Filippo Morandina e l'arch. Giovanna Mar, modera la giornalista Federica Favaro
- "Materia e Pensiero: nasce l’architettura” dialogo con l'arch. Raffaella Gobbi e l'arch. Barbara Doni, modera il giornalista Renato Trincanato
- “Open Questions. Le sfide della complessità: scenari e storie” dialogo con l’arch. Rebecca Rovoletto, modera il giornalista Renato Trincanato

ore 17.30 "Rigenerare gli Spazi" - Lectio Magistralis con il Prof. Emerito Corrado Balistreri

ore 18.30–22.00 Cocktail nell'area esterna dell'ex Macello e lungo il Naviglio Brenta tra installazioni, suoni e architettura con musica dal vivo; Be Movie Band e ospiti