Laura Lampugnale

TITOLO EVENTO: Eden, mostra fotografica di Eudechio Feleppa.

DATA EVENTO: 26_maggio_2017

ORARIO INIZIO: 18.00 | ORARIO FINE: 22.00

INDIRIZZO DELLO STUDIO: Via Damaso 4

DESCRIZIONE EVENTO:

La serie fotografica Eden di Eudechio Feleppa è la lettura di un paesaggio e dei segni che nel tempo l’uomo ha depositato. Il lavoro parte tra le crepe simboliche e implacabili di un piccolo giardino recintato e si sviluppa poi nel territorio in seguito alla drammaticità di un’alluvione. La parola paesaggio deriva dalla radice indoeuropea della parola pak che vuol dire al tempo stesso seppellire e piantare (René Girard). Dunque c’è davvero paesaggio dove c’è una tomba e dove c’è un giardino, una coltivazione. Dove l’uomo decide di permanere in rapporto con la storia di chi lo ha preceduto. Per questo l’unico modo corretto di rapportarsi al paesaggio è paesaggire (Zanzotto), ovvero “leggere i segni del cambiamento in quello che vediamo”. Non più, dunque, usare il paesaggio come schermo o fruirlo passivamente, ma utilizzarlo come deposito di tracce. Delle nostre tracce.