Arch. Luciano De Lazzari – ProVeNet

Nell'immagine sono rappresentati una parte dei componenti del team ProVeNet e il logo.

TITOLO EVENTO: Open to the People – L’albero dei desideri

INDIRIZZO DELL'EVENTO: Via Poerio, ex Emeroteca Mestre-Venezia

DATA DELL'EVENTO: 24 e 25 Maggio

ORARIO INIZIO: 10:00 | ORARIO FINE: 22:00

DESCRIZIONE DELL'EVENTO:
L’arch. Luciano De Lazzari - ProVeNet collabora in rete con una decina di professionisti del territorio che negli ultimi anni hanno avuto modo di approfondire e sviluppare i temi della "Riconversione degli immobili inutilizzati" e del "Miglioramento del comfort abitativo". Premesso che: - uno degli obiettivi stabiliti dal buon senso e dalle norme recenti è il contrasto al consumo del suolo; - molte unità immobiliari hanno perso la loro funzione originaria e l'interesse per le quali erano state realizzate (e pertanto sono ormai da anni inutilizzate ma ciò nonostante vengano tassate e comportano spese improduttive specie se facenti parte di condomìni); - il mercato richiede un comfort sensoriale nelle abitazioni sempre più elevato in contrapposizione con un patrimonio edilizio sempre più vecchio e inevitabilmente degradato, sono stati affrontati con successo dei casi studio che hanno dato nuova vita agli immobili e molte soddisfazioni sia ai progettisti che ai proprietari e agli utenti finali; per far ciò i professionisti del team hanno messo in campo l'impegno, la consolidata esperienza maturata negli anni, la conoscenza di prodotti innovativi, la propria competenza specialistica, e perché no la psicologia nel capire e cercare di soddisfare le esigenze della committenza. Per fare un paio di esempi, un caso ricorrente affrontato sul tema della "Riconversione degli immobili inutilizzati" è la trasformazione da negozi ad alloggi, destinati a portatori di handicap, a persone anziane, o anche alle affittanze turistiche, di quelle unità immobiliari poste in zone della città dove le unità commerciali non hanno più alcun interesse. Un altro caso frequente è il risanamento dell'involucro esterno dei condomini puntando all'efficientamento energetico ma nel contempo al "Miglioramento del comfort abitativo" all'interno di ogni singola unità abitativa, con un occhio di attenzione ove possibile all'Ecobonus, alla messa in sicurezza antisismica, ecc.